Su di noi

Chi siamo

Il team di Melittaklinik

Alla guida di Melittaklinik vi sono i fratelli Waldner: Franz Xaver Waldner, specialista in Medicina interna e fisiatra, ricopre il ruolo di direttore sanitario, Andreas Waldner, oltre ad essere specialista in Neurologia e fisiatra, dirige il reparto di Scienza e ricerca, mentre Rupert Waldner è responsabile amministrativo.

Il team di Melittaklinik è composto da oltre 100 collaboratori che si impegnano a perseguire con professionalità e passione il nostro obiettivo principale: offrire ai cittadini, grazie alla convenzione con l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige, servizi alle stesse condizioni degli ospedali o degli ambulatori pubblici, ma con i vantaggi di una struttura privata.

Missione e visione

Il benessere di tutti con la massima qualità ed efficienza

La nostra missione consiste nel contribuire al sostegno e allo sviluppo della salute sul nostro territorio, in armonia con i principi etici, mettendo in primo piano il benessere dell’individuo e della collettività. A tal fine, assicuriamo l’accesso a terapie riabilitative, chirurgia e altre prestazioni mediche specialistiche, integrando l’assistenza territoriale e i servizi ospedalieri.

La nostra visione è rivolta al consolidamento di un sistema che garantisca adeguatezza, efficienza e qualità dei servizi, orientato al costante miglioramento della qualità e della soddisfazione del paziente in un contesto di ottimale interazione fra gestione, impiego razionale delle risorse e fedeltà ai principi etici.

Le nostre linee guida

I nostri valori per il successo comune

Un’offerta di prestazioni orientata alle esigenze: adeguiamo il nostro impegno e la nostra attività ai bisogni sanitari e sociali, nel rispetto dei principi etici.

Equità di trattamento: a parità di bisogni e competenze, ci impegniamo per assicurare l’accesso ai servizi e alle strutture a tutti gli assistiti, rispettando sempre il codice etico.

Efficienza: armonizziamo gli interventi terapeutici con le evidenze cliniche disponibili per garantire il conseguimento degli obiettivi assistenziali e organizzativi.

Trasparenza nei processi decisionali, nell’esercizio e nell’accesso alle prestazioni, per garantire parità di trattamento a tutti e una gestione indipendente delle risorse finanziarie e umane.

Coinvolgimento dei collaboratori per dare vita a un ambiente di lavoro in cui il singolo sia protagonista delle decisioni operative e organizzative.

Innovazione: desideriamo incrementare continuamente conoscenze e competenze, perseguendo un costante miglioramento.

Formazione: ci impegniamo a offrire un ampliamento delle competenze specifiche di tutti i collaboratori e consideriamo la formazione continua come parte integrante della strategia globale di un’organizzazione.

Partecipazione dei cittadini: attribuiamo ai cittadini un ruolo attivo all’interno dell’organizzazione sanitaria, affinché condividano responsabilmente le decisioni della dirigenza. Promuoviamo la partecipazione dei pazienti alle decisioni sulla politica sanitaria, il coinvolgimento in progetti interdisciplinari, la comunicazione di informazioni sulle possibilità e condizioni di accesso alle prestazioni, la conoscenza dell’azienda e della sua articolazione organizzativa, l’accessibilità dei pazienti a strumenti informatici innovativi che semplificano le modalità di accoglienza e ottimizzano lo scambio di informazioni.

Per garantire il conseguimento di questi obiettivi, al momento della scelta della prestazione in regime di ricovero o ambulatoriale, il paziente non deve subire alcuna coercizione materiale o morale. In questo modo, Melittaklinik garantisce il diritto alla libera scelta di medico e struttura, così come si impegna a prestare i migliori servizi indipendentemente da estrazione sociale, opinioni ideologiche e politiche, situazione economica, etnia, lingua, sesso ed età dei pazienti.

La nostra storia

2021

Trasferimento

2021

Trasferimento nella nuova sede, la casa di cura Villa Melitta diventa Melittaklinik.

2020

Ricerca

2020

Progetto di ricerca: sviluppo di un dispositivo medico per la riabilitazione delle dita e della mano.

2019

Innovazione

2019

Progetto di innovazione per la creazione di una piattaforma per l’utilizzo degli smart glasses nelle imprese sanitarie.

2018

Innovazione

2018

Progetto di ricerca e sviluppo per l’ottimizzazione delle procedure: Villa Melitta 4.0.

2016

Innovazione

2016

Progetto di innovazione per il trattamento di pazienti con deficit visivi dovuti a emianopsia omonima in età adulta.

2015

Ricerca

2015

Insieme a EURAC, partner del progetto internazionale gAAlaxy.

2014

Innovazione

2014

Introduzione dell’archiviazione digitale delle cartelle cliniche.

2013
2012

Formazione

2012

Provider ufficiale per la formazione e l’aggiornamento del personale sanitario della Provincia Autonoma di Bolzano.

2011

Formazione

2011

Partner ufficiale dell’Università di Verona come Struttura collegata per la formazione specialistica dei medici in Medicina fisica e riabilitativa.

2010

Ricerca

2010

Membro del CRRNC, Centro di Ricerca in Riabilitazione Neuromotoria e Cognitiva del dipartimento di Neuroscienze, biomedicina e movimento dell’Università di Verona.

Membro dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) provinciale per la ricerca clinica e i trattamenti nel campo della neuroriabilitazione.

2009

Innovazione

2009

Collaborazione nello sviluppo di GEO SYSTEM, modernissimo dispositivo per la riabilitazione del cammino unico a livello internazionale.

2008

Ampliamento

2008

Apertura del centro di riabilitazione ambulatoriale in via Col di Lana 14/B.

2006

Ricerca

2006

Inizio dell’attività di ricerca scientifica.

2000

Ampliamento e passaggio di consegne

2000

Ampliamento della casa di cura a 69 letti e affidamento della piena responsabilità ai figli.

1996

Ampliamento

1996

Ampliamento a 48 posti letto, affidamento di alcune competenze ai figli.

1991

Ampliamento

1991

Costruzione di un nuovo piano.

1984

Ridenominazione

1984

La casa di cura per Otorinolaringoiatria e il centro per la fisioterapia si fondono nella “Casa di cura privata per la riabilitazione Villa Melitta”.

1971

Ampliamento

1971

Ampliamento della clinica con il centro per la fisioterapia “Paracelsus”, all’epoca una realtà unica in Alto Adige, con piscina coperta, sauna, palestra, diverse elettroterapie, massaggi e bagni terapeutici.

1969

Ridenominazione

1969

Ridenominazione in “Villa Melitta”

1964

Ampliamento

1964

Ampliamento del numero dei letti disponibili per Otorinolaringoiatria con letti per Medicina interna e Neurologia.

1960

Fondazione

1960

Il dott. Franz Waldner, medico specialista in Otorinolaringoiatria e direttore sanitario, fonda la casa di cura privata “Clinica dott. Waldner” con 20 posti letto.