Centro per la terapia a onde d’urto

stosswellen-ruecken.jpg stosswellen-ruecken.jpg

L’alternativa delicata

a un intervento chirurgico

I dolori cronici possono insorgere a livello dei tendini o delle articolazioni a causa del sovraccarico e della calcificazione dell’inserzione tendinea: è possibile trattare questi disturbi con le onde d’urto, evitando così in molti casi di intervenire chirurgicamente.

Cosa accade durante il trattamento a onde d’urto?

Le onde d’urto sono onde acustiche estremamente potenti generate da una speciale apparecchiatura le quali, riunite in fasci, vengono dirette sulla zona del corpo interessata dal dolore cronico, sciogliendo le calcificazioni e migliorando l’irrorazione sanguigna con conseguente diminuzione del dolore.

Quali sono i vantaggi di un trattamento a onde d’urto?

  • Ridotta sollecitazione del tessuto circostante
  • Nessuna assunzione di farmaci, a beneficio dell’organismo
  • Possibilità di ripetere il trattamento
  • Riduzione dell’inabilità al lavoro
  • Riduzione della perdita di ore di allenamento per gli sportivi, grazie al regime ambulatoriale
  • Possibilità di evitare un intervento chirurgico

In quali casi è consigliato un trattamento a onde d’urto?

  • Calcificazioni
  • Gomito del tennista e del golfista
  • Fascite plantare/sperone calcaneare
  • Tendinite achillea
  • Pseudoartrosi
  • Modificazioni delle cartilagini e delle ossa allo stadio iniziale